Per poter visualizzare tutti i contenuti è necessario avere la versione attuale di Adobe Flash Player.

Progetto Famiglie Lavora con noi Donazioni Contatti Foto 

Progetto

NOI FACCIAMO 1.000.000 DI ALBERI ENTRO IL 2015

Adotta un albero a distanza” è una campagna promossa dall’Associazione Sunugal, il cui obiettivo è di arrivare a piantare in Senegal almeno un milione di alberi entro il 2015. Parliamo di “Adottare” gli alberi non solo perché chiediamo di intervenire economicamente per aiutare la piantumazione di nuovi alberi, ma anche e soprattutto perché puntiamo a prenderci cura anche del loro sviluppo fino all’autonomia vegetativa. Inoltre intendiamo creare un vero e proprio rapporto a distanza tra le comunità italiana e senegalese, attraverso iniziative di formazione e sensibilizzazione sul valore degli delle risorse naturalialberi per le nostre comunità. Più alberi in africa possono aiutare a combattere la desertificazione in loco ma anche a migliorare lo stato dell’atmosfera che è la stessa per tutto il pianeta.Come si fa? Con 10 euro puoi piantare e far crescere un albero da frutta! Chi lo fa? L’Associazione Sunugal collabora con diversi villaggi, associazioni, scuole, gruppi di donne, squadre di calcio, comunità rurali distribuite su tutto il territorio in Senegal. Questi saranno le “famiglie d’accoglienza ” degli alberi adottati che ci garantiranno un controllo del territorio ed un monitoraggio continuo.Come essere sicuri che gli alberi piantati crescano fino ad essere autonomi e non vengano tagliati? Ad esempio, in un villaggio di 500 abitanti faremo un lavoro di sensibilizzazione sull’importanza dell’albero affinché ogni famiglia adotti un albero e lo pianti in loco. Lo stesso nelle scuole e con i gruppi di donne che sono più sensibili e presenti. Chi pianta concretamente gli alberi e si assicura che crescano?Come promuoverlo in Senegal? Ad ogni matrimonio o battesimo o festa, proporremo di piantare un albero, inoltre chiederemo ad artisti di far conoscere questa iniziativa che verrà divulgata anche con spot pubblicitari. Chiunque abbia voglia di copiare questa nostra idea, di pubblicizzarla e di promuoverla, può farlo senza chiederci il consenso perché vorremmo davvero che diventasse una prassi di vita, la normalità quotidiana per tutti di occuparsi dell’ambiente in cui si vive.Sostenibilità a lungo termine. Abbiamo pensato a diversi modi per assicurare la vita degli alberi e la cura delle comunità locali: ovviamente uno dei problemi principali è l’acqua che in Africa è un bene prezioso. Per esempio in molte famiglie del Senegal, spesso si fa l’abluzione rituale con acqua pulita senza agenti esterni. Quest’acqua potrebbe essere quella che serve per far vivere l’albero. Se si va a piantare l’albero dove si fanno le abluzioni solitamente, la si potrebbe nominare la pianta delle abluzioni e la pianta crescerà grazie a quest’acqua. Un’altra situazione in cui si può riciclare l’acqua è quando, come in molte famiglie si usa fare, vi sono riti e docce per purificarsi. Anche in questo caso l’acqua è pulita e contiene insieme anche il nutrimento della terra dato dalle radici e foglie che vengono infuse per il rito. Durante la campagna di sensibilizzazione verrà presentato il metodo d’irrigazione “Irrigasc” per ottimizzare l’uso di acqua disponibile per le esigenze delle famiglie e la creazione di frutteti. Il processo può consumare dieci volte meno acqua di quella utilizzata abitualmente. www.irrigasc.comQuali piante verranno utilizzate? Piante locali selvatiche: Ci sono diversi alberi da frutto, più forti che crescono spontaneamente in zone semi selvagge e che non hanno bisogno di particolare cura e durano molto a lungo. Ad esempio, Sump, Siddem, Neù, Tamarindo, Baobab, Mango, Sapsap, etc. Vogliamo che il nostro progetto si diffonda il più possibile, per questo chiediamo ad Associazioni, Movimenti, Gruppi e Amici di entrare da protagonisti in questo progetto, aderendo e promuovendo il programma della piattaforma che è visibile sul sito www.sunugal.it. Chiediamo a chiunque abbia voglia di farsi portatore di quest’idea, di mandarci la sua adesione con il suo logo, indirizzo e luogo dove opera, non sono richiesti soldi ma che ci venga fornita la documentazione esatta delle piante che sono state adottate per poter garantire a tutti la completa trasparenza dell’iniziativa. L’acquisto di una cartolina, o una libera donazione dà la possibilità di piantare un albero in Senegal. Ogni contributo inoltre permetterà anche lo sviluppo del programma “SAT”, Sole, Acqua, Terra. Compilando il modulo e versando la quota per l’adozione potrai ricevere informazioni sulla tua adozione, sul luogo di piantumazione degli alberi e sui progetti di sviluppo dell’Associazione Sunugal.

Cartolina

Lettera di Adesione


http://www.ideacreativa.eu/fotogallerysunugal/4_fondazioni_africa__torino__062010.html http://www.sunugalitalia.com/progettisunugal.html 

Donazioni

Contatti

Foto

|

|

Guarda il nuovo materiale promozionale

Copyright 2010 | Associazione Sunugal | via Procaccini, 4 | Milano

Design Ideacreativa.eu

Tot.

ADOTTA

UN ALBERO


http://www.facebook.com/people/Sunugal-Milano/1557762824 http://www.youtube.com/user/Sunugalitalia http://www.sunugal.it